Inserito nell’Ospedale S.Orsola di Bologna, il Padiglione “Nuove Patologie” è stato oggetto di uno Studio di Fattibilità per un ampliamento con destinazione Polo Chirurgico. Al fine di realizzare questo nuovo ampliamento in modo da non intralciare l’attività ospedaliera, è stato realizzato un ulteriore Studio di Fattibilità per la realizzazione di una Nuova Ala – da destinarsi interamente a degenza – in via prioritaria alla realizzazione del Polo Chirurgico stesso. La scelta di realizzare un nuovo contenitore per le degenze anziché procedere alla ristrutturazione di un’ala dell’edificio deriva dal fatto che la realizzazione ex-novo consente di non interferire con le attività in corso; inoltr la nuova costruzione  consente di  realizzare  degenze  conformi  alle attuali normative la qual cosa non sarebbe facile garantire in un edificio concepito negli anni ’60.

Durata

2001-2007

Stato lavori

Concluso

Committente

Azienda Ospedaliero-Universitaria di Bologna - Policlinico S.Orsola-Malpighi

Con

RTP (Prof. Ing. Gianni Plicchi, Ing. Aldo Barbieri, P.I. Giacomo Parenti, Ing. Luciano Zanni)

Importo

€ 13,965,969.70

Prestazione eseguita

Progetto Preliminare, Definitivo, Esecutivo e Coordinamento della Sicurezza in Progettazione ed Esecuzione, Direzione Lavori e Contabilità

Superficie lorda intervento

13,965,970 mq